Gran Premio di Russia di Formula 1: le quote di Bet365 per la gara

Il Mondiale di Formula 1 2016 è iniziato senza dubbio nel segno della Mercedes la sorpresa è probabilmente il pilota davanti a tutti visto che molti si aspettavano di rivedere Lewis Hamilton ed è invece il compagno di squadra Nico Rosberg che ha dominato l’inizio di stagione vincendo le prime tre gare. Rosberg ha iniziato ad accumulare un buon vantaggio di punti e Hamilton cercherà sicuramente di iniziare a recuperare punti già dalla prossima gara. Il Gran Premio di Russia si preannuncia quindi avvincente e nella lotta tra i due alfieri della Mercedes si potrebbero inserire anche altri pretendenti.

Daniel Ricciardo si trova al momento al terzo posto della classifica generale e cercherà sicuramente di conquistare il primo podio della stagione. Anche i piloti della Ferrari Sebastian Vettel e Kimi Räikkönen cercheranno di stare nelle prime posizioni e di insidiare il più possibile il duo di testa della Mercedes. La gara si è sempre corsa nel finale di stagione e la collocazione insolita all’inizio cambierà sicuramente i riferimenti accumulati dalle passate edizioni.

Quote Bet365 per il Gran Premio di Formula 1 Russia 2016
© bet365

Le quote Bet365 per il Gran Premio di Russia 2016

Diamo uno sguardo alle quote Bet365 per il Gran Premio di Russia 2016, che si correrà a Sochi domenica 1 maggio. Come di consueto i due favoriti sono i piloti della Mercedes e Bet365 offre una quota di 2.20 sia per il successo di Lewis Hamilton che per quello di Nico Rosberg. Dietro alle due Mercedes ci sono naturalmente le due Ferrari, con un’allettante quota 7.00 per Sebastian Vettel e addirittura 19.00 per Kimi Raikkonen.

La vittoria di un pilota di un’altra scuderia sembra quasi impossibile e un successo di Daniel Ricciardo è premiato con una quota di 29.00. Per Daniil Kvyat è offerta una quota di 67.00 e per tutti gli altri piloti viene offerta una quota compresa dal 101.00 di Valtteri Bottas e Felipe Massa fino al 5001.00 di Rio Haryanto.
Le prove libere di domani serviranno già a dare un’indicazione di massima sui valori in campo.

Lo scorso anno fu Nico Rosberg ad aggiudicarsi la vittoria nel Gran Premio di Russia e il pilota tedesco cercherà sicuramente di ripetersi per allungare il suo vantaggio in classifica generale.